La Città di Bracciano e il suo Lago

Bracciano

Bracciano è un comune di oltre 19.000 abitanti che sorge all'estremo nord orientale della provincia di Roma, al confine con quella di Viterbo.

Navigare Facile

Questa celebre città romana si trova ad una quarantina di chilometri dalla capitale d'Italia, ad est di Manziana e ad ovest di Trevignano Romano e di Anguillara Sabazia, gli altri due comuni che si affacciano sullo splendido Lago di Bracciano.

Proprio al lago omonimo la città di Bracciano lega gran parte della sua fama di centro turistico dai paesaggi incantevoli, dalle atmosfere rilassanti e dalle molte attività sportive svolte sull'acqua e sui Monti Sabatini, anch'essi inclusi nell'Area Naturale che protegge la flora e fauna del lago di Bracciano e del vicino lago di Martignano.

Il lago di Bracciano è in effetti un gioiello naturale, un cerchio d'origine vulcanica circondato dalle colline che, con la sua superficie di oltre 57 chilometri quadrati, risulta essere il secondo lago del Lazio e l'ottavo del nostro paese.

Food

Anticamente chiamato Lacus Sabatinus è celebre per la sua fauna, con gli uccelli che hanno scelto le sue sponde ed i tantissimi pesci che ne popolano i fondali per la gioia dei tanti pescatori e dei subacquei che ne esplorano le profondità.

La particolare suggestione insita nel paesaggio formato dal lago e dalle colline circostanti sulle quali domina l'antico Castello degli Odescalchi rende Bracciano una città da favola, scelta come cornice ideale per eventi importanti e a riprova di ciò ricordiamo che numerose star dello spettacolo hanno deciso di sposarsi in questa città laziale e diversi registri vi hanno girato film.

Accanto al glamour citiamo anche il lavoro dei tanti agricoltori, allevatori e pescatori braccianesi che sfruttano al meglio i doni della natura coltivando i terreni a frutta, ortaggi, cereali e ulivi, allevandovi i bovini maremmani e pescando nel lago: grazie al loro operato i prodotti tipici di Bracciano sono diventati ovunque celebri.